24 gennaio 2013

Un'estate di perdizione di Stephanie Ash




Titolo: Un'estate di perdizione
Autore: Stephanie Ash
Titolo originale: Sunkissed
Pagine: 256
Prezzo: 9,90 Euro

Dal 31 gennaio in libreria



Trama:


Per Anna, la proposta è irrinunciabile: trascorrere due mesi a Creta per partecipare a un importante scavo archeologico. Potrebbe essere la svolta della sua carriera e l’occasione giusta per mettere alla prova il rapporto col suo fidanzato storico, Justin, che invece dovrà rimanere a Londra a lavorare per tutta l’estate. Così, senza pensarci due volte, Anna accetta l’incarico, compra il biglietto aereo e, sul volo, conosce Miranda, la ragazza con cui condividerà quella fantastica esperienza, ma che, in realtà, non sembra particolarmente interessata all’archeologia. Miranda infatti le confida di avere chiuso una relazione con un uomo sposato e mette subito in chiaro le sue intenzioni: divertirsi il più possibile! Non appena giunge a Creta, Anna rimane affascinata dall’intenso profumo della calda brezza che soffia sull’isola, dal colore ipnotico del mare e… dagli uomini che incontra. Prima Vangelis, il giovane studioso che ospita nella sua villa i componenti del team di ricerca, un ragazzo dal sorriso irresistibile e dai modi audaci e disinibiti; e poi il direttore degli scavi, William Sillery, un professore anticonformista eppure maniaco del controllo, che dietro lo sguardo magnetico nasconde un bagliore perverso… Con la complicità di Miranda, in quella torrida estate greca, Anna si lascerà coinvolgere in uno stuzzicante gioco di seduzione e ogni sua fantasia – anche la più inconfessabile – verrà soddisfatta. A Londra, però, c’è qualcuno che l’aspetta, e che è disposto a tutto pur di non perderla…

Cosa Penso:
Ho letto questo libro in un giorno, vorrei dire perché mi sia piaciuto, purtroppo non è così!
Avrebbero dovuto chiamarlo:  Come rendere “felice” il tuo lui (solo perché non voglio essere volgare eh!?!? u.u).

Praticamente la storia ruota intorno ad Anna Hazel, archeologa londinese, che deve lavorare per 2 mesi a Creta. Il suo carissimo fidanzato Justin, Broker della City, nell’ultima notte di Anna a Londra (dopo aver fatto il sentimento :P) le intima di non partire o tra loro è finita. Lei parte lo stesso, e per settimane non si sentono, lui non la caga neanche di striscio, lei gli manda dei messaggi e una letterina mooooolto piccante. Ma niente, lui non si fa sentire lo stesso.

Nel frattempo la vita di Anna viene sconvolta dall’altra archeologa che lavorerà allo scavo, Miranda, una tipa veramente tosta, sicura di se e che possiamo nominarla ufficialmente la “Prof”. Miranda la trascina fuori la sera, in un pallido tentativo di risollevarla ma, soprattutto, per avere compagnia durante la “caccia”, cosa non combina la nostra Prof (anche con Anna stessa O.O).

Alla fine Justin va da lei e la riporta a casa, ma non è più come prima, anzi peggio! Così decide di ritornare a Creta per altri 3 mesi e di buttarsi tra le braccia del “dio greco” (incredibile come esista così poca inventiva) Vangelis, per il quale prova qualcosa.

Da quando è uscita la trilogia delle 50 sfumature, ovunque mi giri vedo libri erotici della peggior specie. L’unico che potrebbe salvarsi è A nudo per te dove, mettendo da parte il lato erotico, ci troviamo uno stile di scrittura decisamente di un altro livello, personaggi bene definiti, con storie alle spalle che incuriosiscono più del sesso. Come potete capire, qui non ci siamo per niente!
Credo che la Ash volesse fondere il classico Harmony rendendolo un po’ più piccante. L’unica cosa che ne è uscita fuori è stata una storia scontata, con personaggi non bene definiti, con alcuni punti neanche molto approfonditi (nel senso che, al ritorno a Londra, si intuisce il tradimento di Justin ma è come un sottofondo musicale a cui non si dà molta importanza), con descrizioni sessuali che, sinceramente parlando erano orride, anche le 50 sfumature erano meglio (il che è tutto dire u.u).

Per cui non mi sento di consigliarlo, certo se il genere vi piace, prego tutto vostro…. Ma sinceramente non ne vale la pena!


Questa recensione partecipa:


6 commenti:

  1. Penso proprio che..... Non lo leggerò! xD

    RispondiElimina
  2. Penso proprio che.... fai la meglio cosa XD

    RispondiElimina
  3. ahahaha fantastica recensione!
    Io ( non mi uccidere) ho letto e apprezzato la trilogia delle sfumature e ho letto anche a nudo per te, ma ultimamente stanno proprio esagerando ed alcuni sono proprio delle schifezze

    RispondiElimina
  4. Tranquilla non mi ti uccido XD
    Perchè, lasciando perdere i Dom e i Sub e lo stile dell'autrice, avevano cmq delle storie particolari alle spalle, ma qui niente proprio O.O

    RispondiElimina
  5. esiste una triologia?

    RispondiElimina
  6. credo di si, non ne sono certa al 100% cmq ne ha scritti parecchi come questo, non appena ne so di più comunico ;)

    RispondiElimina