7 gennaio 2013

Il Destino della Sirena



Titolo: Il destino della sirena
Autore: Tera Lynn Childs
Titolo originale: Fins are Forever
Pagine: 280
Prezzo: 9,90 Euro
In libreria: 24 gennaio 2013


Trama:

Lily ha fatto la sua scelta: per amore di Quince, è pronta a rinunciare al trono di Thalassinia. Tuttavia la giovane principessa non vuole abbandonare per sempre né il suo popolo né il padre, e decide quindi d’impegnarsi al massimo per superare i test d’ingresso dell’università, diventare una biologa marina e aiutare, seppur da lontano, il suo regno. Un obiettivo tutt’altro che semplice da raggiungere, visto che la scuola sta per finire e che le materie da studiare sono moltissime. Forse troppe. E, come se non bastasse, a turbare le sue giornate ci pensa l’arrivo di Dosinia, la cugina pestifera, che stavolta deve proprio aver combinato qualcosa di molto grave se re Palumbo – il padre di Lily – l’ha punita con l’esilio sulla terraferma e con la revoca di tutti i poteri magici. Dosinia infatti non ci mette molto a creare guai, prima seminando zizzania tra la cugina e Quince, poi seducendo l’ingenuo Brody, il primo amore di Lily. In una disperata corsa contro il tempo, la principessa sirena dovrà così far fronte a un vortice di eventi catastrofici, che metteranno in pericolo non solo il suo futuro, ma anche – e soprattutto – il suo rapporto con l’adorato Quince…


Cosa penso:


Ho iniziato da dicembre la collaborazione con la Tre60, e sono felicissima di parlarvi e del primo libro che mi è arrivato.
Si tratta de “Il destino della sirena” secondo capitolo della trilogia de Il bacio della sirena di Tera Lynn Childs.
Ma parliamo di questo secondo meraviglioso libro! Avevamo lasciato Lil che dopo aver capito i suoi sentimenti verso Quince, decide di tornare sulla terraferma! Il libro parte da pochi giorni dopo il suo ritorno, adesso Quince è il suo ragazzo e tende a comportarsi come una normale ragazza innamorata, guardare adorante il suo ragazzo, disegnare cuoricini sul quaderno, e come tutte le normali ragazze umane, adesso deve guardare al futuro. Cosa farà dopo il liceo? Lil non sa rispondere subito a questa domanda, ma comincia  a mettercela tutta per poter passare i test di ammissione all’università. Finchè un giorno succede qualcosa di inaspettato che la porta a pensare: se studio biologia marina, posso aiutare il mio popolo! Ed è quello il suo scopo da quel momento, riuscire a realizzare questo nuovo sogno. Ma non ha tenuto presente il destino, perché la sua “cara” cuginetta Dosinia deve passare un po’ di tempo con lei……. Apriti cielo……..

Da questo momento in poi, la vita di Lil diventa in vero inferno, dovrà lottare con le unghie e con i denti per realizzare i suoi obiettivi sulla terra, aiutare il suo popolo e tenersi il suo amato. Tra colpi di scena, sedute di studio e nuovi personaggi, Lil riuscirà a trovare la soluzione giusta?

Cosa dire…. Ho amato il primo libro e ho amato questo secondo capitolo della saga. Pensate, l’ho divorato in un pomeriggio scarso tanta era la voglia di sapere cosa avrebbe fatto Lil!  La Childs ha un modo di scrivere semplice e scorrevole, ma non solo….. riesce a far immedesimare il lettore con il personaggio di Lil, il primo amore, gli esami, il proprio futuro, tutte tematiche che per un lettore adolescente, a cui è ricolto il libro, sono all’ordine del giorno!
Nel primo sembrava una ragazzina egoista e viziata, qui invece conosciamo la sua vera natura. Il personaggio di Lil è molto carismatico, forte e determinato, anche quando “qualcuno” usa i suoi dubbi per indirizzarla in un’altra direzione, lei sa quello che vuole, anche se questo le costerà parecchio. E’ questo quello che mi piace di lei!

L’unica cosa che mi fa rimanere perplessa è il personaggio di Dosinia! E’ odiosa nel primo libro, e anche in gran parte del secondo, e poi, poof, ha un cambiamento, per fortuna in positivo, ma c’è un piccolo dilemma che mi ha fatto riflettere, perché ha fatto quello che ha fatto? Ok nel libro c’è una spiegazione, ma per me è un po’ strana, capirete arrivando verso la fine del libro, mi raccomando ASPETTO IL VOSTRO PARERE!
Conclusione di questo mio monologo XD

Amanti dei fantasy, adolescenti ma anche adulti, accorrete al richiamo delle sirene di Thalassinia, entrerete in un mondo fatto di mille colori, sushi di tutti i tipi e creature fantastiche di cui non potrete più fare a meno. Ma anche chi vuole soltanto leggere un libro fresco, divertente e ironico per passare qualche ora col sorriso sulle labbra. Cosa aspettate??? Immergetevi nel mondo delle sirene!!!


Questa recensione partecipa:




6 commenti:

  1. anche a me Lily nel primo sembrava egoista,e invece qui è proprio l'opposto :) chissà se Dosinia finge o è davvero buona ? ;)

    RispondiElimina
  2. per ora è l'unica cosa che mi ha lasciata un pò perplessa, ma spero che nel terzo spieghi meglio questo punto. Troppo strano XD

    RispondiElimina
  3. Voglio leggere questo librooooo..

    RispondiElimina
  4. Siiiiiiiiiiii dai forza e coraggio, la data fatidica è vicina XD

    RispondiElimina
  5. Lo aspetto dalla casa editrice, ma la mia curiosità aumenta specialmente dopo aver letto recensioni così positive e belle come la tua! Complimenti, anche per il tuo blog, non lo conoscevo, ma è davvero carino :)

    RispondiElimina
  6. Ti ringrazio Veronica, sei molto gentile ^^

    RispondiElimina