30 dicembre 2014

In e Out di questo 2014


Eccoci arrivati alla fine di questo 2014. Quest'anno ho pensato di finire parlandovi delle mie migliori letture e delle mie peggiori. Sono riuscita a trovare 10 libri per ogni categoria, non sarò molto lunga tranquilli, non voglio annoiare nessuno. metterò solo cover, link alla recensione e due paroline vicino ;)


Partiamo dalle migliori letture del 2014 :






E alla fine successe qualcosa di meraviglioso è un libro STUPENDO che va assolutamente letto almeno una volta nella vita, ringrazio davvero tanto la Mondadori per avermi permesso di avere tra le mani la mi copia, non me ne separerò MAI.


Jane Eyre è quella lettura che si dovrebbe fare a 14 anni, ma che a qualunque età riesce ad ammaliarti dalla prima all'ultima pagina, non temete le 500 pagine che avete di fronte, non ve ne pentirete.




Finchè le stelle saranno in cielo è un libro dolce come i dolci della pasticceria della protagonista e pieno d'amore, l'amore che attraversa il tempo e non muore mai, neanche a causa della guerra.


Cosa indossare al primo appuntamento è, invece, una lettura da distrazione, che mi aiutato tanto quando ancora non sapevo cosa fossero i dolori alla pancia. Chi non vuole staccare la spina per qualche ora e leggere di una bella storia romantica stile Sophie Kinsella?!?!?!





La figlia del matematico è una piccola perla che mi ha consigliato la mia amica Elisa, non la ringrazierò mai abbastanza per avermene parlato. Amo la Londra dell'800 e amo questo libro che mi ha tenuto incollata al kindle per un giorno intero, erano la bellezza di 600 pagine e non me ne sono proprio accorta XD










 Lo straordinario mondo di Ava Lavender è un libro molto particolare che a me è piaciuto molto, ma credo che non tutti lo apprezzerebbero, ma visto che stiamo parlando di me, non poteva non esserci nella top10. Le ossa della principessa è il 4 libro della serie L'allieva e non poteva mancare nemmeno lui (non vedo l'ora di vedere la serie tv *-*). La Straniera è un libro davvero corposo ma che mi ha davvero rapita, in più la serie tv Outlander è riuscita a portare sul piccolo schermo un Jamie e una Clare assolutamente identici a quelli che la mia pente aveva ideato. Prodigy è il secondo libro della serie Legend, se il primo mi era piaciuto, il secondo è uno spettacolo, non vedo l'ora di leggere l'ultimo e spero di non piangere una valle di lacrime, dopo la fine di Prodigy. Segreto è anche lui il secondo libro di una trilogia scritta da Alessia Esse, la trilogia di Lilac, molto molto bello, non ho ancora letto Infinito, ma per ora Segreto mi è rimasto impresso nella mente, merita davvero di essere letto.



Passiamo ora alle peggiori letture del 2014:





I colori della passione: il Viola e il Rosso, sono due libri nati sulla scia delle 50 sfumature, leggermente meglio di queste ma comunque una lettura di cui si può fare tranquillamente a meno, si salvano l'inizio del primo e la fine del secondo.
Uno splendido sbaglio è di una noia devastante, non succede niente di che e le scene hot, se ci sono (perchè alcuni le hanno lette, io no XD), non mi hanno detto nulla e le storie dei protagonisti non sono bene raccontate, un vero flop.
Un piccolo sogno è uno dei tanti libri di S.E.Phillips, dopo aver letto Lady Cupido ho dato una chance a tutti gli altri libri ma purtroppo sono la bella copia l'uno dell'altro, letto uno letti tutti, e questo, suppur leggermente diverso, non mi è piaciuto per niente, solo la storia dell'ultimo dei fratelli Bonner mi è piaciuta ma, ovviamente, non ha avuto diritto ad un libro a parte :(
Fateful è l'ultimo libro che ho letto e ne sono rimasta davvero delusa, si salvano solo i capitoli in cui il Titanic affonda e niente più, la storia dei licantropi è troppo sbrigativa qualche dettaglio in più non avrebbero fatto male alla storia :(
Proibito era una lettura che volevo iniziare da tempo, tutti ne parlavano bene, anzi benissimo, la delusione è stata qualcosa di devastante, il tema è scottante ma l'autrice non ha scalfito neanche la superficie ed era già finito, va bene avere gusti diversi ma, sinceramente, non capisco cosa abbiano visto di bellissimo in questo libro tutti glia altri blogger XD.
Love Game è un libro made in italy, la trama si presentava bene, ma l'ho trovato troppo caotico e non mi ricordavo i nomi dei personaggi sia quelli veri che quelli finti per il gioco, non dico che sia brutto da non leggerlo, ma io personalmente non l'ho apprezzato.
The Elite è il peggiore in assoluto, dei tre libri della serie The Selection, è proprio orrendo e senza senso, accorpato agli altri due forse se ne sarebbe sceso meglio, ma così.... mi vengono davvero i brividi a pensarci.
The One è il seguito di The Elite, volevo almeno finire la serie per vedere se il peggio era passato, per fortuna è così, è meglio sel suo predecessore, ma è comunque un libro che non mi è piaciuto per niente e il sol pensiero che non sia finita qui mi terrorizza non poco.
Quando il Diavolo mi ha preso per mano, un libro che non avrei mai letto se non fosse stato per la Matereader Reading Challenge e che per fortuna nno mi ha deluso (solo perchè le mie aspettative erano già bassissime da sole senza aiuti esterni XD) non credo leggerò i seguiti, ma se qualcuno me li volesse raccontare sono tutta orecchie :P









Eccoci qui, alla fine di questo lungo (spero di no XD) viaggio tra le mia letture di questo anno che sta finendo. Quali sono i libri che vi sono piaciuti di più e quali sono invece quelli che vi hanno deluso??? Non mi resta che augurarvi di passare un buon cenone (non mangiate troppo mi raccomando XD) e uno splendido inizio 2015. Un bacione e un abbraccio forte a tutti <3 <3 <3







9 commenti:

  1. Ciao Valery, in ritatdo volevo farti gli auguri di buone feste! Aaaahh, pensa che Un piccolo sogno è il mio preferito delle serie >-< che peccato non ti sia piaciuto, mentre la serie della Cass non la leggerò mai eheh xD
    Tra le tue migliori letture ho messo anche io La straniera (la serie tv è fantastica, non vedo l'ora di vedere la seconda parte!), e Jane Eyre è uno dei miei classici preferiti di sempre! E in wish ho La figlia del matematico, mi ricordo la tua recensione che mi aveva convinto a inserirlo ^^
    Un bacio e buon anno nuovo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tantissimi auguri cara, poi sono curiosa di sapere cosa pensi del La figlia del matematico quando lo leggerai *-*

      Elimina
  2. La figlia del matematico proprio non lo conoscevo *-* vado a leggere la trama, così finisce dritto in wish!
    Va beh i libri di Alessia Esse sono favolosi, idem Prodigy *__* stupendo!!
    Quelli della Gazzola li ho, sono curiosa di leggerli!
    Jane Eyre l'ho letto 3 anni fa, meraviglioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelli della Gazzola mi sono piaciuti tantissimo, aspetto con ansia sia il prossimo libro che la serie tv. Io sono TEAM CONFORTI tuta la vita :3

      Elimina
  3. quanti bei consigli!! Grazie mille per le chicche che hai condiviso. Ho visto in libreria E alla fine successe qualcosa di meraviglioso ma non mi ispirava granché...sicuramente da rivalutare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è piaciuto molto, non l'ho trovato pesante nelle parti in cui ci sono discussioni un pò più filosofiche ^_^

      Elimina
  4. Pensavo di essere l'unica! Vedo che anche qualcun altro ha adorato La figlia del matematico *o*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siiiiiiiiiiiiiiiiiiiii è bellissimo *-*

      Elimina
  5. A me Finchè le stelle saranno in cielo ispira proprio tanto, mi sa che finisce nella prossima wishlist in libreria!

    RispondiElimina